logo italiacomfidi
logo italiacomfidi
Servizi
PER INTERMEDIARI FINANZIARI
Profilo
Comunicazione
Contatti
14/05/2024

Validità degli investimenti e obbligo di conferma della prenotazione: le novità della Transizione 5.0

Nell'ambito del decreto Superbonus, sono state apportate delle modifiche al Piano Transizione 5.0 su tre punti: l'inizio di validità degli investimenti, l'obbligo di conferma della prenotazione, le comunicazioni del GSE al Ministero e infine una correzione formale relativa ai controlli.

Ampliata la data di inizio di validità degli investimenti.

  • Prima. L'incentivo, nella versione originale, è rivolto alle imprese che effettuano investimenti nel biennio 24-25.
  • Dopo. Con l'aggiornamento si fa riferimento agli investimenti effettuati dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2025, eliminando, quindi, il dubbio della data di inizio e permettendo di considerare gli investimenti già realizzati nei primi mesi di quest'anno.

Obbligo di Conferma delle Prenotazioni.

  • Prima. Non prevista. La normativa richiede nella fase iniziale dell’iter, una prenotazione del contributo al GSE sulla base del progetto che l’azienda vuole realizzare.
  • Dopo. È stato introdotto l'obbligo per le imprese di confermare la prenotazione entro 30 giorni dalla ricezione della conferma da parte del Gestore dei Servizi Energetici (GSE). Questa conferma richiede la comunicazione dell'effettuazione degli ordini accettati dal venditore, con pagamento di un acconto di almeno il 20% entro il termine indicato, al fine di evitare la decadenza dal beneficio.

Le imprese potranno modificare l’importo del costo dell’investimento, previsto nella certificazione ex ante, solo al ribasso e non più al rialzo.

Comunicazioni Mensili al Ministero

  • Prima. Il GSE comunica quotidiane al MIMIT l’elenco delle imprese che hanno validamente chiesto di fruire dell’agevolazione.
  • Dopo. Le comunicazioni del GSE al Ministero delle imprese e del made in Italy sono state trasformate da quotidiane a mensili.

Queste modifiche sono ora in attesa della pubblicazione definitiva in Gazzetta Ufficiale, prevista entro il 28 maggio.

Cosa puoi fare?
Scopri la Transizione 5.0 nell’approfondimento sul nostro blog o contattaci per verificare se la tua azienda può accedere al contributo.

Torna indietro

News correlate

Sede legale

Direzione generale

Dati societari

Made by Sinaptic
menu
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram